Crostoni con Formaggio Stelvio DOP (fuso), rucola, fichi secchi e Speck Alto Adige IGP

Dosi per 4 persone

  • 4 fette di pane ai 4 Cereali
  • 150g Formaggio Stelvio DOP
  • 20g Olio extravergine di oliva
  • 100g Speck Alto Adige IGP
  • 4 fichi secchi
  • 100g di rucola (circa)
  • 300g di catalogne

PREPARAZIONE

Iniziate col lavare bene le catalogne e sbollentatele in acqua bollente per 5-8 minuti massimo. Non devono cuocere troppo per mantenere colore e croccantezza.

Lasciatele scolare e mettetele da parte in un piattino.

Nel frattempo, tagliate 4 fette di pane ai cereali. Tagliate anche il Formaggio Stelvio DOP a fette e ricavatene 4 fette poco più piccole delle fette di pane, spesse circa mezzo cm.

Disponete le fette di Formaggio Stelvio DOP su ogni fettina di pane, mettete su una teglia rivestita da carta forno, infornate a 180°C per circa 8-10 minuti, finché il formaggio non sarà ben sciolto.

Una volta pronti i crostoni, che saranno ben dorati e con il Formaggio Stelvio DOP sciolto, guarnite ogni crostone con una fetta di Speck Alto Adige IGP, 2-3 fettine di fichi secchi precedentemente affettati, un “cestino” di catalogne e qualche foglia di rucola.

Aggiungete sale e pepe e un filo di olio extravergine di oliva.

Consigli nutrizionali:

Valori nutrizionali indicativi per porzione

Energia (kcal): 470
Grassi (g): 22
Carboidrati (g): 47
Proteine (g): 22

 

La composizione nutrizionale e l’apporto calorico di questo piatto lo rendono adatto per un pasto leggero, completato da una porzione di frutta, o più sostanzioso – ma ancora adeguato – con l’ulteriore aggiunta di un primo piatto semplice.

Catalogna e rucola sono esempi di ortaggi che possono dare un contributo al raggiungimento dell’introito raccomandato di calcio nella giornata; fonti d’elezione di questo minerale, importante per ossa, denti e muscoli, sono latte e derivati, come il Formaggio Stelvio DOP presente nella ricetta.

Dalla terra alla tavola

Vi proponiamo delle ricette facili e gustose