Pasta di segale con pesto di
salvia e speck croccante

Difficoltà: media, Preparazione: 20 minuti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

PER I TAGLIOLINI:
200 gfarina di segale
175 g

di farina -0-

3

di uova

2

di tuorlo d’uovo

35 g 

di semola di grano duro

PER IL PESTO:
50 g

di prezzemolo senza i gambi

40 g

di pinoli

50 g

di Parmigiano grattugiato

1

spicchio d’aglio

4

foglie di salvia

200 ml

di olio d’oliva dolce

 

sale e pepe

PER GUARNIRE:
12 

fette di Speck Alto Adige IGP

PREPARAZIONE

I TAGLIOLINI: mescolare bene la farina di segale, la farina di frumento e la semola di grano duro, posizionandole su un piano di lavoro pulito e formando un incavo nel mezzo dove inserire l’uovo. Lavorare a mano l’impasto, poi avvolgerlo con la pellicola e farlo riposare in frigorifero per 1 ora.
IL PESTO: la lavorazione deve avvenire con gli ingredienti refrigerati. Frullare l’olio d’oliva con i pinoli, l’aglio, il prezzemolo e la salvia. Mettere il composto così ottenuto in una ciotola e aggiungere il parmigiano, il sale e il pepe a piacere. Far cuocere lo Speck Alto Adige IGP in forno a 180 ° C con un filo d’olio fino a farlo diventare croccante e poi lasciarlo asciugare su un foglio di carta da cucina. Stendere la pasta finemente con un po’ di farina, dividerla in pezzi di circa 25x15 cm, arrotolarla e tagliarla a strisce sottili con un coltello. Far cuocere i tagliolini in acqua bollente per 2-3 minuti, scolarli e farli saltare in una padella con il pesto e un po’ di acqua di cottura. Disporre le porzioni di pasta nei piatti e decorare con lo speck croccante.

VINO: Alto Adige DOC Sauvignon
Un vino bianco equilibrato con un bouquet di fiori di sambuco e ribes.

Per visitare europaqualita.eu devi essere maggiorenne.

SEI MAGGIORENNE?